Intervento di faden

21 settembre 2005

Intervento di faden




18 settembre 2005

Intervento di faden

bambina di 11 anni, operata all'eta di 4 di recessione dei retti mediali e dei grandi obliqui epr strabismo convergente congenito con esito positivo e leggero residuo strabismo verticale, hamanifestato, nell'ultimo anno, associato ad una crescita scheletrica notevole, (158 cm. di altezza ), un eccesso di convergenza nella visione da vicino. Per tale motivo è stato consigliato l'intervento di Faden. E opportuno eseguirlo a questa età considerando che la visione è di 10/10?
che conseguenze potrebbe avere il rimandarlo a fine sviluppo o il non farlo? ?
grazie della collaborazione
dr. giovanna messineo
grazie della coll

Risposta del 21 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO ALBERTI


Se è presente stereopsi e la pz. non ha diplopia perchè compensa bene può aspettare, se è in soppressione cioè usa un'occhio alla volta, deve prima fare riabilitazione, se spesso va in diplopia e comincia a sopprimere un occhio allora è meglio operarla subito o temporeggiare con dei prismi. La risposta è purtroppo molto tecnica ma spero di averle dato un orientamento.

Dott. Marco Alberti
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia

Ultime risposte di Occhio e vista

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa