Intestino

24 maggio 2020

Intestino




19 maggio 2020

Intestino

Da sempre ho sofferto di colon irritabile, ma ultimamente il problema è aumento, si alterna periodo di diarrea a stitichezza. Anche dopo la defecazione ho la pancia dura e dolente causandomi sbandamenti devo evitare di camminare. Il medico curante mi ha sempre detto essere colite spastica, per al quale non si può fare niente. Soffro anche di ansia e a periodi si aggiunge la depressione. Attualmente assumo ansiolitico. Aggiungo che attualmente questo problema mi debilita al punto di stare molto in casa e distesa.

Risposta del 24 maggio 2020

Risposta a cura di:
Prof. MAURO GRANATA


Immagino che la diagnosi sia stata confermata anche con l’ausilio di tutti gli esami necessari compresa l’esecuzione di una colonscopia. Il colon irritabile è una patologia molto fastidiosa. Se l’approccio terapeutico convenzionale non ha sortito i risultati sperati può provare ad assumere la sera dopocena del caffè di cicoria. La polvere ricavata dalla radice della cicoria è facilmente reperibile anche nella grande distribuzione e rappresenta una valida opportunità per cercare di gestire i disturbi legati ad una situazione di colon irritabile. Saluti cordiali.

Prof. Mauro Granata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina interna
Specialista in Reumatologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube