Intolleranze alimentari

02 giugno 2007

Intolleranze alimentari




30 maggio 2007

Intolleranze alimentari

Gent. Le Dottore, sono qui per chiederLe un consiglio. A gennaio ho dovuto fare un'ecografia e nei giorni precedenti a questo episodio ero spaventata, stressata e ho avuto paura. Nel momento in cui sono stata chiamata nell'ambultario per effettuarla ho sentito una morsa alla gola, tipo strozzo, e da quel giorno ad oggi questo gozzo non è più andato via. Ho fatto diverse visite dall'otorinolaringoiatra il quale mi ha diagnosticato una faringite acuta. Ho effettuato il test delle allergie e sono risultata allergica all'ISTAMINA (++), MIX GRAMINACEE (++), PARITARIA J (+), EPITELO GATTO (+), NOCCIOLO (+), BETULLA (+), FARINACCIO SELVATICO (++), ARTEMISIA (+++) e il medico mi ha consigliato l'uso di un antistaminico che però mi ha alleviato la starnutazione e il prurito agli occhi ma non ha risolto il mio problema. Cosa mi consiglia di fare? Sono disperata, ho fatto tante visite ma non sto mai bene. Consiglia un test delle intolleranze alimentari?

Risposta del 02 giugno 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Un medico di medicina integrata potrebbe fare al caso suo. ne cerchi uno nella sua zona. Il suo problema va risolto in maniera multifunzionale. Va risistemato il suo sistema immunitario ed anche il suo stato emotivo va riequilibrato attraverso fiori di bach o rimedi omotossicologici-fitoterapici. Ancche la sua alimentazione va corretta seguendo i risultati, magari, di un test sulle sue attuali momentanee intolleranze, collegate con lo stato infiammatorio della mucosa del suo intestino.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
JESI (AN)

Ultime risposte di Allergie

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa