Intossicazione da botulino

24 dicembre 2014

Intossicazione da botulino




20 dicembre 2014

Intossicazione da botulino

Gentili dottori,

poiché produco parecchie conserve fatte in casa: sughi, salse, e marinate, vorrei porvi alcune domande circa questa terribile intossicazione alimentare.

In primo luogo vorrei chiedervi: poiché le spore del batterio vengono distrutte alla temperatura di 120°, se un alimento contaminato, da porre successivamente sottovuoto, viene cotto in pentola a pressione, o fritto in olio bollente, si può considerare correttamente sanato? Altresì, sterilizzare i barattoli prima dell'uso in pentola a pressione consente di distruggere le spore?

In secondo luogo: i sughi o le pietanze cotte in salsa di pomodoro raggiungono un punto di acidità sufficiente ad impedire l'attivazione delle spore?

Per ultimo, ma non meno importante, vorrei chiedervi se ribollire i barattoli di conserva per 10 minuti prima di consumarle scongiura la possibile intossicazione? visto che le tossine botuliniche sono comunque termolabili? (se non sono male informato dovrebbero degradarsi a una temperatura di 80° C).

Generalmente, infatti, procedo inserendo gli alimenti nei barattoli e creando il sottovuoto facendoli bollire ricoperti di acqua per 30 minuti; successivamente, prima di consumarli, reimmergo i barattoli in acqua e faccio ribollire per circa 10-15 minuti.

Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta.

Risposta del 24 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente la sua modalità di preparazione è corretta; da un anno all'altro lavi i contenitori in vetro e sostituisca invece i tappi in quanto è importante che il sottovuoto venga mantenuto. Prima di consumare i cibi non importa ribollirli ma osservi bene che il tappo non presenti rigonfiamenti bolle e che nell'aprire il barattolo il contenuto non presento strani odori o muffe.
buona giornata


Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Alimentazione




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube