Iodioterapia+gravidanza+tumore

05 marzo 2007

Iodioterapia+gravidanza+tumore




28 febbraio 2007

Iodioterapia+gravidanza+tumore

GENTILISSIMI MEDICI,
IL 12 FEBBRAIO MIO PADRE HA SUBITO UN INTERVENTO DI TIROIDECTOMIA, A CAUSA DI UN CARCINOMA. FRA POCO INIZIERA' LA IODIOTERAPIA E PROPRIO IN QUESTI GIORNI HO SCOPERTO DI ESSERE INCINTA. VORREI SAPERE PER QUANTO TEMPO DOVRO' RIMANERE DISTANTE DA MIO PADRE, IN PIU', E' PASSATO APPENA UN ANNO DA QUANDO MIA MADRE E' STATA OPERATA PER UN CANCRO ALL'UTERO, QUINDI VORREI SAPERE QUALI MISURE PRECAUZIONALI DOVRA' ADOTTARE ANCHE LEI QUANDO MIA PADRE FARA' RITORNO A CASA E PER QUANTO TEMPO. RINGRAZIANDO ANTICIPATAMENTE, PORGO I PIU' CORDIALI SALUTI.

Risposta del 05 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. CESARE GENTILI


Nessuna

Dott. Cesare Gentili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube