Iperandroginismo ovarico

02 gennaio 2019

Iperandroginismo ovarico





29 dicembre 2018

Iperandroginismo ovarico

Sono una ragazza di 23 anni e da circa 10 anni soffro di un'abbondante crescita di peli distribuita su tutto il corpo.
Nel 2014 mi sono rivolta a un'endocrinologa che mi ha diagnosticato l'iperandrogenismo ovarico e mi ha prescritto una cura di 6 mesi con ciproterone acetato ed etinilestradiolo. Questa terapia purtroppo non ha prodotto nessun risultato alché mi é stato consigliato come unica soluzione il trattamento laser.
(vorrei specificare che sono normopeso ed ho un ciclo regolare)
Ho affrontato una quindicina di sedute alle gambe con laser al diodo ed il problema sembrerebbe essersi risolto all'80%.
Ora sto trattando il viso con laser swt e mi sono accorta che la situazione é peggiorata. Mi ritrovo con peli moltiplicati e molto più grossi di prima.
Temo un aumento ulteriore dei peli sul viso e non so come risolvere questa situazione. La prego mi aiuti a trovare la soluzione migliore al mio problema.

Risposta del 02 gennaio 2019

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


Carissima l’iperandrogenismo ovarico è causato da ovaia micropolicistiche, una sindrome complessa caratterizzata da un quadro anatomopatologico costituito da ovaie ingrandite e micropolicistiche e da un quadro clinico caratterizzato sia da alterazioni endocrinologiche (iperandrogenismo, disordini del ciclo mestruale, obesità) sia da alterazioni metaboliche che configurano, in tal modo, una complessa sindrome dismetabolica chiamata, appunto, sindrome dell’ovaio policistico, che è importante per le implicazioni che ha sulla salute della donna, sia dal punto di vista estetico, riproduttivo e metabolico. La causa di tutto è una celiachia non diagnosticata o Gluten Sensitivity
Una diete senza glutine/latticini o zuccheri? sono indispensabili nelle pazienti con PCOS?


Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)

Ultime risposte di Farmaci e cure

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli