Ipercolesterolemia

09 giugno 2006

Ipercolesterolemia




06 giugno 2006

Ipercolesterolemia

Domanda del 21/03/2006 23. 02. 24 Oggetto: IPERCOLESTEROLEMIA Sono stato presso struttura pubblica della mia città e mi hanno prescritto, almeno inizialmente, una dieta da seguire, per decidere se effettuare o meno terapia farmacologica; la dieta é di 1. 500 calorie. La mia domanda é questa(la stessa che ho rivolto al medico), avendo meno di 1 ora di pausa mi riusciva difficile da seguire alla lettera. Puo darmi un consiglio? Cordali saluti Colesterolo totale 283mg LDL 193 mg HDL 57 mg Colesterolo Non-HDL 226 mg Trigliceridi 165 mg Apo-Al 153 mg Glicemia 96 mg Rapporto totale/HDL 4, 9 mg Diagnosi Dislipidemia familiare fenotipo? IIA

Risposta del 09 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Se ha poco tempo per seguire alla lettera la dieta consigliata, tenendo presente che Lei è in sovrappeso, in soldoni deve limitare le quantita' di cibo, direi una riduzione del40-50%, sopprattutto di pane, pasta, farinacei, escludendo i cibi grassi, limtando gli alcoolici a un bicchiere a pasto, privilegiando verdura, frutta, pesce, carni bianche. . . . Ma soprattutto praticando una regolare attiivita'fisica di almeno 30 minuti al giorno. . . . Questo dovrebbe fare diminuire il peso e migliorare il profilo lipidico, anche se, posta la diagnosi di dislipidemia familiare(se corretta) è necessaria terapia con statine per ridurre i lipidi. Consiglio inoltre accertamenti come ecodoppler tronchi sovraaortici e arti inferiori, elettrocardiogramma, valutazione pressione arteriosa, onde valutare eventuali danni d'organo. Cordiali saluti.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Alimentazione

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa