Iperplasia nodulare focale

12 novembre 2014

Iperplasia nodulare focale




12 novembre 2014

Iperplasia nodulare focale

Nel 2012 mi è stata riscontrata una lesione nodulare di ca 28 mm a livello della zona di passaggio tra sesto e settimo segmento epatico con refertazione di iperplasia nodulare focale. Lo scorso mese l'eco effettuata ha dato la diagnosi di presenza di formazione rotondeggiante ad ecostruttura isoecogena con un nucleo iperecogeno di ca 30 mm, ribadendo la diagnosi precedente, con in aggiunta una formazione cistica di ca 10 mm in corrispondenza del III segmento. Il mio medico di base mi rimanda all'epatologo ma vorrei intanto avere chiarimenti in merito.

Risposta del 12 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L' iperplasia è una situazione benigna. Quindi anche il nodulo iperplastico è benigno. Lo conferma il fatto che a distanza di due anni, il nodulo non si è modificato. Anche la cisti non ha una importanza clinica.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube