Ipersideremia

11 luglio 2014

Ipersideremia




09 luglio 2014

Ipersideremia

Buonasera,
sono una ragazza di 29 anni con sindrome di Hashimoto. Da un anno accuso giornalieri mal di testa, capogiri, spossatezza e senso di mancamento. Dalle analisi del sangue ho riscontrato sideremia 236 µg/dl (40-145). Ho fatto una visita ematologica e mi è stato consigliato di eseguire i seguenti esami del sangue: TEST DI COOMBS, ANTI DNA, ANA, ENA, ANCA, SIDEREMIA. Tutti i valori risultavano nella norma ma è sorto un nuovo problema:sono svenuta dopo un prelievo, ma non a causa dell’emotività e ca un mese dopo, dopo un risveglio notturno ma non subito dopo essermi alzata. Ripetute le analisi tutto risulatava nella norma, eccetto la Sideremia 176 µg/dl (40-145). Il medico curante ha allora supposto si potesse trattare di un calo glicemico e ha effettuato la misurazione della glicemia con glucometro ottenendo un risultato di 79, ma dopo una colazione effettuata meno di 2 h prima e una caramella assunta circa 30 min prima poiché avevo avvertito un forte senso di spossatezza e capogiri. Ho quindi consultato un diabetologo che mi ha prescritto i seguenti esami:
GLICEMIA 92 mg/dl (60-110)
INSULINA 8. 7 uU/dl
C-PEPTIDE 1. 02 ng/ml
SIDEREMIA 179 µg/dl (40-145)
CURVA CARICO DI GLUCOSIO (75 mg di glucosio)
GLICEMIA BASALE mg/dl 88, 45(60-110)
30’ 87, 50
60’ 76, 40
90’ 85, 40
120’ 85, 50
CURVA INSULINEMICA DA CARICO (75 mg di glucosio)
INSULINEMIA BASALE mlU/ml 4, 30( 2, 7-10, 4)
30 57, 20(35-200)
60’39, 10 * (40-200)
90’ 18, 50 *(27-180)
120’ 29, 70(15-150)
Dalle ultime analisi:
ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
Globuli rossi 5. 010 * (4000-5000)
Globuli bianchi 5. 930(4600-10000)
Emoglobina 13, 80(12-16)
Contenuto Medio di Hb(MCH) 27, 6(27-31, 2)
Volume Globulare Medio (MCV) 78, 8 * (80-97)
Concentrazione Media di Hb (MCHC) 35, 0( 31, 8-35, 4)
Piastrine 278. 000(150000-450000)
Ematocrito 39, 5 (36-46)
MPV 4. 96 (6. 90-10, 6)
L’MPV è tra l’altro un valore sempre basso, in tutte le analisi che eseguo.
Quale può essere il problema?
Grazie.
Distinti saluti

Risposta del 11 luglio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Credo di averle già risposto in una lettera precedente. Credo che il problema principale riguardi solo il metabolismo del glucosio e che quindi può essere gestito in maniera corretta da uno specialista diabetologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube