Ipertensione

17 settembre 2014

Ipertensione




12 settembre 2014

Ipertensione

Buongiorno,

ho 45 anni e sono diabetico tipo 1 da 25 anni, sono senza tiroide perché asportata per un tumore e prendo eutirox e statine per il controllo del colesterolo.
Negli ultimi mesi ho degli sbalzi di pressione soprattutto quando sono al lavoro ed in circostanze in cui sono particolarmente emozionato.
I valori a riposo sono sotto ad 80 / 120 ma quando lavoro e sono particolarmente impegnato i valori della pressione salgono a 90 / 140 e raramente 95 / 145.
In un paio di occasioni ho avuto come la sensazione di svenire da un momento all'altro. I battiti cardiaci vanno a riposo da 70 a 95. sono norma peso, fumo alcune sigarette al giorno ed ho una predisposizione familiare per i disturbi cardiaci (mio padre ha avuto un infarto). Mi hanno consigliato mezza pastiglia di ramipril per poi passare a una, ma io ho qualche perplessità perché solitamente la pressione va bene ed è alta solo quando sono sotto stress. Soffro anche di reflusso gastroesofageo, colite ed attacchi di panico. Cosa ne pensa?

Risposta del 17 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non ha una assoluta necessità di prendere la pillola anti-ipertensiva. Tuttavia, data anche la presenza del diabete, è cosa saggia mantenere la pressione nei limiti normali.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube