Ipertensione

12 ottobre 2015

Ipertensione




05 ottobre 2015

Ipertensione

Salve, sono in procinto di trasferirmi a Dubai, essendo iperteso lieve in trattamento con perindopril da 8mg e sequacor 1. 25mg, età 40 anni peso 86kg, volevo sapere quale è l'iter da seguire in quanto in quel paese non troverò gli stessi medicinali, inoltre visto il clima molto caldo è il caso di effettuare una visita cardiologica, per capire se abbassare il quantitativo oppure modificare la cura?

in attesa di un gentile cenno di riscontro porgo

distinti saluti

Risposta del 12 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se la terapia in atto è efficace, non è il caso di cambiarla. Non posso dirle di più, non conoscendo l'andamento dei suoi valori pressori. Ma è certo di non trovare gli stessi farmaci a Dubai? Penso che almeno un farmaco beta-bloccante ci sia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube