Ipertensione: è possibile interrompere l'assunzione dei farmaci?

23 marzo 2015

Ipertensione: è possibile interrompere l'assunzione dei farmaci?




18 marzo 2015

Ipertensione: è possibile interrompere l'assunzione dei farmaci?

Chiedo gentilmente un parere: Ho 54 anni e faccio regolare attività sportiva. In gennaio dopo una visita il cardiologo vista la mia pressione che da qualche tempo dava 145/150 la massima e circa 95 la minima, mi ha prescritto un farmaco alla dose minima: CARDICOR da 1, 25 mg. Io avrei preferito fare qualche tentativo con lo stile di vita, anche perchè l'anno precedente avevo valori 130/80. Comunque, su mia richiesta, il mio dottore ha detto che in primavera si può provare gradualmente a interrompere il trattamento. Dato che è oramai 2 mesi che prendo il farmaco, se dovessi smettere di assumerlo, dovrei aspettarmi degli effetti negativi? Sa, dicono che con certi farmaci quando si inizia non si può più smettere. Grazie e scusate il disturbo

Risposta del 23 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non è proprio così. Se la pressione rimarrà nei limiti della norma, il farmaco potrà essere sospeso. Ma dovrà controllarla spesso, per riprendere la terapia se accennerà ad aumentare di nuovo.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube