Ipertono sfintere anale

27 luglio 2015

Ipertono sfintere anale




22 luglio 2015

Ipertono sfintere anale

Buongiorno, ho 42 anni. Nel mese di Novembre 2014 causa penso stress anche dovuto alla nascita del secondo figlio (preciso che sono un soggetto ansioso) ho avuto diversi episodi di defecazione incompleta con chiusura involontaria dell'ano e successivi episodi di "ano umido".
Nel tempo questa situazione che si è ripetuta ha portato anche ad una situazione di lieve "tenesmo" con sensazione di non essersi scaricati completamente e successivamente lievi perdite gialline soiling che irritano l'ano.
Premetto che da piccolo tendevo già a trattenere se non era a casa mia nel mio bagno. Normalmente sono stitico, vado ogni 3 giorni, anche se ultimamente mi sto impegnando a prendere il ritmo e ad andare un giorno si ed uno no.
Sono andato ad una visita proctologia, il dottore ha rilevato un lieve tenesmo e ipertono sfinterico anale senza emorroidi, ragadi, ecc. . . Mi ha prescritto Antrolin e se non passa terapia con Dilatan. Sinceramente l'Antrolin l'ho messo male (non entravo bene) ed il Dilatan non l'ho mai comperato. Ho fatto anche una cura di Feedcolon ma senza risultati.
Ho fatto un altra visita proctologica in Aprile 2015 con anoscopia, questa ha rilevato ipertono sfinterico, emorroidi di II grado non dolenti e sanguinanti. Niente ragadi.
Il proctologo ha detto che l'Antrolin non serve (senza ragadi), mi ha prescritto Daflon 500 e Levropraid, più bere 2 litri acqua al giorno. Mi ha anche detto di fare la Colonscopia. Ho fatto tutta la cura come prescritto ma non si sono visti particolari risultati. Le prime feci escono bene e subito, dopo contraggo l'ano per provare a stimolare e farne uscire ancora.
Ho provato comunque con antrolin che sembra abbia risolto il problema dell'ano umidio, però ho costantemente questo dolorino/stimolo anorettale (fastidioso ma non invalidante) che non passa mai. La colonscopia preferirei non farla se non proprio indispensabile. Anche il Dilatan non l'ho ancora provato. Attendo una vostra gentile opinione. Grazie.

Risposta del 27 luglio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Dal momento che è stato confermato l'ipertono sfinterico, credo che il dilatan sia utile per risolvere o alleviare il suo disturbo. La colonscopia forse non è indispensabile, ma noi consigliamo a tutti - più o meno alla sua età - di eseguirla almeno una volta nella vita, se non altro a scopo preventivo.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube