Ipertrofia prostatica

18 novembre 2005

Ipertrofia prostatica




16 novembre 2005

Ipertrofia prostatica

A seguito di disturbi della minzione, il mio urologo mi ha consigliato una ecografia prostatica transrettale. Il referto di tale esame recita, tra l’altro:” All’esame per via sovrapubiva e per via trans-rettale si evidenzia una prostamegalia di grado medio, a carattere simmetrico, con morfologia globosa della ghiandola (cm 5, 1 x cm 4, 3) e con ipertrofia selettiva del lobo medio (cm 2, 7) modicamente aggettante verso il lume vescicole. I contorni risultano netti e ben definiti senza interruzione della capsula, gli echi strutturali regolari ed uniformi con presenza di micro calcificazioni peri uretrali verosimilmente riferibili ad esito di processi infiammatori inveterati. ” Ho 46 anni ed il mio urologo mi ha consigliato di non iniziare nessun tipo di terapia, in quanto ancora giovane, e quindi di “convivere” con questa ipertrofia il più a lungo possibile, ed iniziando la terapia solo in caso di effettiva necessità. Un altro urologo, da me consultato, mi ha, invece prescritto una terapia a base di antibiotico (Bactrim) e antinfiammatorio (Aulin). Domanda: Qual è la terapia più idonea nell’affrontare questa ipertrofia? E’ possibile, ed esiste, una terapia che elimini questo fastidioso senso di dover urinare così di frequente? Ed infine: è possibile guarire da questa patologia? Infiniti ringraziamenti.

Risposta del 18 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Purtroppo alla sue domande è impossibile rispondere senza una valutazione diretta della sua situazione clinica. L'importante è in questi casi definire in modo preciso la causa dei suoi disturbi. Distinti saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa