Ipocondria

28 maggio 2015

Ipocondria




21 maggio 2015

Ipocondria

gentile dottore, mio marito non vuole curarsi; ha moltissime patologie, conclamate e non; ad esempio, per lavoro deve stare molte ore in piedi
e soffre di Vene varicose; è in notevole sovrappeso (circa 160 kgs. ), suppongo soffra di Diabete (è ereditario, ma non ha mai fatto degli accertamenti) ;
fuma e mangia in modo disordinato, non fa nessuna attività fisica, gli è stata diagnosticata una prostatite ma non l'ha mai curata. ho minacciato di lasciarlo ma abbiamo un figlio (il quale è molto legato al padre) e molti impegni di tipo economico; oltre a non avere più una vita di coppia, non riesco a convincerlo a curarsi nemmeno per amore di suo figlio, manifesta una paura irrazionale nei confronti del medico. mi suggerisca come posso " entrare" nella mente di un malato forse immaginario cronico. . .

Risposta del 28 maggio 2015

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


Mi pare di capire che suo marito non è un malato immaginario, tutt'altro! Cerchi di parlare con lui, di chiedergli perchè non si vuole curare. Non ha fiducia nei medici o nella medicina? Ha paura e dunque fugge?


Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube