Ipofisi

20 gennaio 2010

Ipofisi


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


21 dicembre 2009

Ipofisi

GENTILE DOTTORE,
SONO UNA DONNA DI 50 ANNI, E VORREI PARLARLE DEL MIO PROBLEMA.
DIVERSI MESI FA HO FATTO UNA TAC AL CRANIO, E MI E' STATA RISCONTRATA LA SELLA TURCICA RISTRETTA AD ADITUS.
SUCCESSIVAMENTE SONO ANDATA DALL' ENDOCRINOLOGO, IL QUALE MI HA CONSIGLIATO DI FARE UNA RM CON MEZZO DI CONTRASTO, OLTRE A VARI ESAMI COME IL TSH, E ALTRI INERENTI ALL'IPOFISI.
SECONDO LEI E' CRESCIUTA L'IPOFISI?
PERO' C'E' DA DIRE ANCHE CHE DIVERSI ANNI FA HO FATTO LA TC AL CRANIO, E LA SELLA TURCICA ERA NORMALE.

LA RINGRAZIO E SPERO IN UNA SUA RISPOSTA!!

Risposta del 31 dicembre 2009

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Esegua una valutazione, non solo del TSH, ma anche degli altroi ormoni controllati dall' ipofisi (come penso sia stato richiesto dal suo medico) ed effettui la RM che è un esame più fine della TC.
Solo allora potrà avere delle risposte concrete.

Dott. Ssa Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
Roma (RM)

Risposta del 20 gennaio 2010

Risposta a cura di:
Prof. GIUSEPPE CARUSELLI


La sella con aditus ristretto non è segno di nessuna malattia.

Prof. Giuseppe Caruselli
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Mente e cervello
17 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Il diario giornaliero dell'umore, un aiuto per il paziente depresso
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza