Ipogonadismo ipogonadotropo

11 maggio 2016

Ipogonadismo ipogonadotropo


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


10 maggio 2016

Ipogonadismo ipogonadotropo

Salve, il quadro clinico al momento è:
Testosterone=1 ; Fsh= 0. 01; Lh= 0. 02 ; RM mostra adenoipofisi di ridotto spessore, con avvallamento porzione dorsale e aracnoidocele anteriore, peduncolo eumorfico e mediano. Nell'ipotesi che il problema della mancata produzione di gonadotropine è attribuibile all 'aracnoidocele, è possibile ipotizzare un intervento correttivo mediante chirurgia? oppure è meglio curarsi con gonadotropine esogene e non intervenire? Il testosterone mancante già causa molti classici problemi, che comprendono mancata eiaculazione, calo del desiderio, calo tonico generale. . . Ho 20 anni. . . Quale strada intraprendere? Il dottore esclude un intervento e dice che mediante un piano terapeutico appropriato, dovrei compensare LH ed LSH a vita (sostegno sanità pubblica) fatto salvo che dopo avere eventualmente procreato (per sposarmi e procreare potrebbero passare anche 10-12 anni) dovrei cessare e prendere solo testosterone. . . è così?

Risposta del 11 maggio 2016

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Salve, argomento di stretta competenza endocrinologica. Concordo su quanto detto e mi permetto di consigliare la conservazione del seme presso la banca del seme

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Torsione del testicolo
Salute maschile
24 novembre 2020
Sintomi
Torsione del testicolo