Ipotensione al risveglio

23 marzo 2015

Ipotensione al risveglio




18 marzo 2015

Ipotensione al risveglio

Salve, sono una donna di 32 anni e da quasi 10 anni soffro di episodi di lipotimie-ipotensione al risveglio (quindi non necessariamente alzandomi dal letto). Negli anni ho fatto diversi esami del sangue e qualche visita cardiologica e neurologica. Tutto ok! L'unico esame che ho fatto su indicazione del 118 che una volta chiamai é stata la curva glicemica ed insulinemica per vedere se ci fossero ipoglicemie ma la mia glicemia non é né bassa né alta é giusta. L'insulina invece é risultata un pò alterata un pò alta ma quando ho questi episodi non mi sembrano ipoglicemie anche perché il 118 mi controllò la glicemia ed era 109 (avevo preso un pò di zucchero di canna). La pressione era 60/100 ma ero un pò agitata e quindi sarà lievemente salita ma io percepisco proprio cali di ppressione in questi malori. Anche perché anche assumendo zuccheri e mangiando x bene poi durante la giornata mi sento scarica, con poca forza. Ma non con bisogno di zuccheri ulteriori.
La liquirizia un pò giova ma la mia domanda é: cosa può scatenare queste crisi ipotensive sempre e solo notturne o appena sveglia?
La lieve iperinsulinemia che ho é sicuramente giunta per il sovrappeso che ho ma non sono grassa!
Non mangio solo carboidrati ma sempre pasti misti ed escludo che le mie crisi siano dovute all'iperinsulinismo.
Anche perché come detto lo zucchero non é che mi aiuti molto e la glicemia non é bassa al punto di non stare in piedi.
Può essere un problema vaso vagale? O ormonale?
Mi capitano ogni tanto, ogni 3-4 mesi oppure come questo periodo piú spesso.

Risposta del 23 marzo 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, credo che si tratti di riflessi vaso-vagali.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube