Ischemia cerebrale

09 settembre 2014

Ischemia cerebrale




02 agosto 2014

Ischemia cerebrale

buonasera dottore, mia mamma (età 68 anni) ha avuto ictus. questi sono i risultati della t. c. presenza di piccola area ipodensa a margini netti e regolari a sede temporale profonda sinistra da riferire ad insulto vascolare di tipo ischemico in fase subacuta. sistema ventricolare sotto e sopratentoriale in asse, nei limiti per aspetto e dimensioni. fisiologica dilatazione dei solchi liquorali pericerebrali. vorrei sapere:
1. se c'e'pericolo che puo'ricapitare;
2. vorrei un consiglio sulla prevenzione;
3. la causa determinante;
4. recuperera'tutte le funzioni motorie.
Nel ringraziarVi per la disponibilità vi auguro una buona serata.

Risposta del 09 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La causa è la riduzione del calibro di una piccola arteria, dovuta ad arteriosclerosi. La prevenzione può essere fatta con l' uso di prodotti ad azione anticoagulante o, meglio, inibitrice delle piastrine, ma questa terapia deve essere eseguita sotto stretto controllo medico. Non posso essere in grado di valutare il recupero.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube