Lenti progressive

20 settembre 2005

Lenti progressive




07 settembre 2005

Lenti progressive

Ho letto la lettera del 11/01/2005 nella quale mi rispecchio benissimo, anch'io alcune settimane fa ho fatto un paio di occhiali con lenti progressive premetto che sono miope 3, 75 ed in vicinanza leggo benissimo senza occhiali. Si è pensato di fare una lente da vicino particamente uguale a zero per non avere il fastidio di di dover togliere l'occhiale qunado leggo da vicino e rimetterlo appena alzolo lo sguardo.
Non riesco assolutamente vedere bene da vicino noto che se chiudo un occhio va abbasta bene na tenendoli aperti insiene si sfasa tutto.
Accuso forissimi mal di testa ho l'occhio dolorante mi sembra che si stia strappando dall'angolo esterno. Ora chiedo cosa debbo fare per non aver buttato via inutilmete del denaro loro ipotizzano un cambio ma senza risolvere il problema, in quanto lenti assai costose l'ottico mi dice che ci si deve abbituare. Per lui probabilmente abbittuarsi vuol dire vedere male e rassegnarsi a quel tipo di visione, o forse per il mio caso non c'è soluzione 10 anni fa mi sono sottoposta all'intervento di riduzione di Miopia e a distanza di anni la Miopia si è ripresentata senza avere dimunuzione di vista da vicino
Cordiali Saluti Donatella

Risposta del 20 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO ALBERTI


Non tutti si abituano alle lenti multifocali in particolare se il montaggio non tiene conto del tipo di lavoro svolto e di come viene impiegato l'occhiale, la centratura è fondamentale e avolte bastano piccoli interventi sulla montatura per migliorare le cose, mi auguro che l'ottico ci abbia già provato.
Le primarie ditte che forniscono lenti multifocali danno la garanzia soddisfatti o lenti sostituite con lenti normali.
Per il computer in particolare potrebbe bastare un banale -2 (sempre che il -3, 75 sia giusto)

Dott. Marco Alberti
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia

Ultime risposte di Occhio e vista


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube