Lieve teratozoospermia

02 febbraio 2007

Lieve teratozoospermia




30 gennaio 2007

Lieve teratozoospermia

Con mia moglie sto cercando un figlio da circa un anno. Ho recentemente effettuato uno spermiogramma, dal quale è risultata una lieve tertozoospermia (89% forme spermatozoi anormali, di cui 62% con testa dalla forma irregolare, 11% con acrosoma anormale e 14% senza acrosoma). Quasi tutti gli altri valori erano nella norma: -pH dopo 60 min 7, 5 -volume 5 ml -nr spermatozoi 202 milioni/mL -nr cellule rotonde 4, 5 milioni/mL motilità a 60 min 63% (59% progressiva non lineare e 4% in situ lenta) -motilità dopo 4 ore 58% Gli unici altri valori non corretti riguardavano: -fruttosio (88 mg/dL, con funzionalità biologica 247 mg/dL) -acido citrico (691 mg/dL). Il mio medico di famiglia dice che non è una situazione e mi ha suggerito di attendere ancora un poco prima di effettuare una visita andrologica. Posso effettivamente stare tranquillo? Grazie

Risposta del 02 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
effettivamente il suo quadro seminale non sembra "terribile". La moglie non ha nessun problema ginecologico e che età ha? Questi sono tutti fattori che devono essere considerati nella valutazione dell vostro problema e nell'eventuale ricorso più tempestivo ad una consulenza specifica. Se comunque desidera avere più informazioni su questi temi, può leggere anche il "facile manuale", scritto dalla Dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano", CIC edizione internazionali, Roma.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa