Linfociti e eosinofili bassi

17 gennaio 2008

Linfociti e eosinofili bassi




14 gennaio 2008

Linfociti e eosinofili bassi

mia figlia di 32 anni ha fatto gli esami del sangue vanno bene tutti tranne i linfociti che sono bassi 14, 2 e gli esosinofili anche o, 7 siamo abb preoccupate sta abb bene ma si stanca facilmente soffre di allergie ed asma l'anno scorso ha dovuto fare una cura a base di antibiotici e cortisone cosa possiamo fare per stabilizzare le sue difese immunitarie

Risposta del 17 gennaio 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MARTUCCI


Questi numeri che riferisce sono solo il dato in percentuale, ma se non è noto il numero totale dei globuli bianchi non è possibile dare un'interpretazione. Se, per caso, Sua figlia avesse i globuli bianchi elevati a causa, ad esempio, di un'infezione banale da cui fosse temporaneamente affetta, pur essendo percentualmente bassi, in assoluto sia i linfociti che gli eosinofili potrebbero anche risultare del tutto normali. In ogni caso, comunque, è buona regola ripetere questo esame (emocromo) a distanza di qualche tempo (anche un paio di mesi, visto che la figlia non ha, tutto sommato, dei sintomi così preoccupanti) per vedere se tutto dovesse spontaneamente rientrare nella norma. Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa