Linfodenopatie laterocervicale

07 maggio 2007

Linfodenopatie laterocervicale




02 maggio 2007

Linfodenopatie laterocervicale

Buongiorno, scrivo dalla provincia di Reggio Emilia, ho 47 anni e nel mese di febbraio ho avuto per 3/4 gg. la febbre a 38, 5° ho preso solo degli antistaminici ed è passato tutto. . Dopo circa 10 gg. mi è venuto il mal di gola e mi si sono infiammate alcune ghiandole del collo, il medico mi ha consigliato di fare un'ecografia el collo, esito:lesioni focali e formazioni nodulari a carico dei lobi tiroidei del lobo sx. Esami del sangue, tutti i valori nella norma fatta eccezzione valore linfociti 47, 3 (20. 0 - 40. 0) Dopo di che mi ha prescritto ago aspirato, esito: cellularità: abbondante. componente primaria: linfoide per lo più matura con blasti. componente secondaria: aspetti reattivi. Visita dall'otorinolaringoiatra esame tramite rinoscopia, esito: un piccolo polipo sulla corda vocale. Cura antibiotici sospesi dopo 2 giorni, pichè l'esame del tampone faringeo dava come esito presenza di miceti lievitiformi: candida albicans. Ora mi ha chiesto di fare una TAC con liquido di riscontro solo che il valore Bence Jones non è nella norma. Ora vogliono praticarmi con intervento chirurgico per una biopsia ad un linfonodo. Sono sbigottito e disorinetato, subito mi era stato detto di stare tranquillo ora sono esami su esami e visite continue. . Cosa mi consiglia di fare?

Risposta del 07 maggio 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Curi immediatamente la sua disbiosi intestinale e la candidosi generalizzata da cui è probabilmente affetto.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
JESI (AN)

Ultime risposte di Allergie




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa