Linfoma e aloe vera

14 settembre 2012

Linfoma e aloe vera




10 settembre 2012

Linfoma e aloe vera

Mi hanno detto che come aiuto alla terapia di riabilitazione post kemio sarebbe utile assumere l'aloe vera, ho provato ad informarmi ma esistono varie scuole di pensiero, mi potete consigliare in merito e dove è reperibile ? in erboristeria non è pura e dicono non sia adatta. grazie mille

Risposta del 14 settembre 2012

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente studi scientifici dimostrano che non bisogna assumere aloe vera mentre si effettua la chemioterapia perchè può ridurne l'efficacia. Dopo avere terminato i cicli di chemioterapia può essere assunta in ragione di un cucchiaio tre volte al giorno. La migliore per effetto antineoplastico è l'aloe arborescens. Le raccomando di acquistare aloe da un erborista esperto perchè dobbiamo essere sicuri che sia biologica ed il miele contenuto non sia inquinato da antiparassitari o antibiotici altrimenti invece che depurare introduciamo nella cellula sostanze tossiche. Nel suo caso potrebbe anche prendere in considerazione una terapia adiuvante con alchilgliceroli (1000-2000 mg al giorno) che aiutano a disintossicare e riequilibrano il sistema immunitario. Sono presenti sotto forma di capsule e sono ottenuti da alcuni oli di pesce. Le auguro una buona giornata ed una pronta ripresa.

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Tumori

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa