Linfonodi collo reattivi

13 maggio 2014

Linfonodi collo reattivi




13 maggio 2014

Linfonodi collo reattivi

Tiroide con dimensioni al limite della norma, con lobi simmetrici. L'ecostruttura dei lobi appare appare lievemente disomogenea per presenza di piccole zolle ipoecogene sparse. Al terzo medio dx sembra rilevarsi una piccola area isoecogena dall'aspetto pseudonodulare(nodulo di ipertrofia?). A livello delle parti molli del collo, lungo le catene laterocervicali ed in corrispondenza delle fossette sovraclaveari risultano apprezzabili alcuni linfonodi diametro max 1. 2cm. Alcuni presentano caratteri di tipo reattivo, altri pur mantenendo forma ovalare, mostrano ecostruttura quasi uniformemente ipoecogena, con scarsa evidenza dell'ilo. Chiedo cortesemente un parere, grazie mille per l'attenzione

Risposta del 13 maggio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La tiroide non è perfettamente normale e quindi è necessario il parere di un endocrinologo, dopo avere eseguito anche gli esami del sangue relativi alla funzionalità tiroidea. I linfonodi reattivi non hanno alcuna rilevanza clinica, non sono pericolosi. Sono, appunto, solo reattivi a una patologia della tiroide, che va approfondita.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube