Linfonodi ingrossati

22 gennaio 2006

Linfonodi ingrossati




19 gennaio 2006

Linfonodi ingrossati

gentili dottori, da un mesetto circa presento 3 linfonodi laterocervicali ingrossati nella parte destra del collo tutti mi dicono(anche i medici)che non è nulla anche perchè vivendo in una casa gelida sono perennemente raffreddata e ho sempre la tosse. Ho avuto circa 8 annni fa la mononucleosi diagnosticata tardi e quindi sono stata male per un bel po'di tempo. Potrebbero esserci un nesso tra questi linfonodi e la mononucleosi. Ho un gatto mi conviene fare gli esami per la toxoplasmosi?ho anche 2 molari cariati uno per parte ma essendo i linfonod situati in basso nel collo escludevo un nesso. . . Cosa ne pansate?grazie caterina

Risposta del 22 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Una delle caratteristiche della Mononucleosi è l'interessamento dei linfonodi laterocervicali, esiste pertanto un nesso fra l'infezione avuta 8 anni fa e la sintomatologia presentata attualmente, compresa la Tosse.
tipizzazione linfocitaria e sottopopolazioni, emocromo e formula, piastrine
anticorpi sierici anti tireoglobulina
anticorpi sierici anti microsoma tiroideo
Tireoglobulina
anticorpi sierici anti recettore TSH
FT3, FT4, TSH
· ANTICORPI ANTI-TOXOPL Asma IgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-EPSTEIN BARR (EBNA-IgG, EBNA-IGM, VCA-IGG, VCA-IGM, EA-IGG, EA-IGM)
· ANTICORPI ANTI-HELICOBACTER PYLORI lgG e lgA
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA PNEUMONIAE lgG e lgM
· ANTICORPI ANTI-CHLAMYDIA TRACHOMATIS ]gG e lgA
ANTICORPI ANTI-CITOMEGALOVIRUS lgG e lgM
Il freddo non è dirimente, anzi non dovrebbe presentare problemi di Tosse. Attenzione perchè il virus di Epstein-Barr abbassa notevolmente la risposta immunitaria e fa entrare altri virus altrettanto pericolosi.

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube