Linfonodi inguinali

31 maggio 2006

Linfonodi inguinali




27 maggio 2006

Linfonodi inguinali

DA DIVERSO TEMPO HO DEI DOLORI ALL'INGUINE SINISTRO, DA UNA ECOGRAFIA SI SONO EVIDENZIATI DEI LINFONODI REATTIVI DI CIRCA I, 4 cm. HO PRESO DEGLI ANTIINFIAMMATORI (NIFLAM) I LINFONODI SONO LEGGERMENTE DIMINUITI MA IL DOLORE E' RIMASTO, HO FATTO DEGLI ESAMI DEL SANGUE E, APARTE IL COLESTEROLO A 245 HO TROVATO LE PIASTRINE A 140. 000, C'E' UN NESSO IN QUESTO?

Risposta del 31 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Certamente, esiste un nesso, ma se lei non riferisce tutti gli esami eseguiti con i valori riscontrati e di riferimento, come si fa? Cosa uol dire ho fatto degli esami?, erano veramente quelli giusti?, Gli antinfiammatori non si prendono coì a caso, già hanno effetti collaterali importanti, poi si prendono anche per niente. Bisogna sempre eseguire una diagnosi accurata.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa