Linfonodi inguinali e mascellari

26 ottobre 2006

Linfonodi inguinali e mascellari




23 ottobre 2006

Linfonodi inguinali e mascellari

Da un po di tempo avvertivo un solletico nella zona inguinale dx e ieri ho scoperto due piccolissimi linfonodi. Spaventata sono andata dal medico curante, anche perchè iniziavano a farmi male, forse dopo averli ripetutamente palpati e lui mi ha detto che non erano preoccupanti, piccoli, gommosi, scivolosi. Ha controllato se ci fossero altri linfonodi e ne ha trovato uno nella zona inguinale sx. In seguito, poche ore, tastandomi ho avvertito un dolore nella parte inferiore della mandibola ed eccone un altro. Ora nello stesso punto mi ricordo di averlo avuto altre volte ma poi è sparito. Devo dire che ho un'infiammazione delle giangive da diversi giorni. . . Potrebbe essere questa la causa? Sono un po spaventata, mi darebbe un consiglio su come comportarmi? Ringrazio anticipatamente. am

Risposta del 26 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


La presenza di piccoli linfonodi inguinali è piuttosto frequente e ne va valutata l'origine rapportandone la presenza ad eventuali altri sintomi o segni clinici. Ovviamente non è possibile dire di più a distanza. Un accurato esame clinico generale si impone e, ove fosse necessario, esami ematochimici.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa