Linfonodi latero-cervicali

22 gennaio 2006

Linfonodi latero-cervicali




19 gennaio 2006

Linfonodi latero-cervicali

buon giorno sono un ragazzo di 22 anni che soffre di tonsillite cronica, con circa 3-4 episodi di tonsillite all'anno. Ho la tonsilla sinistra permanentemente gonfia, mentre la destra è "normale", costantemente i linfonodi del collo sono ingrossati, specialmente quelli nel lato in cui è presente la tonsilla gonfia, ma un minore gonfiiore è presente anche nel lato del collo in cui la tonsilla è normale, questo è dato dalla tonsilla infiammata? i linfonodi non sono grandi, ma facilmente palpabili e mobili. Tutto questo quadro puo darmi problemi a lungo andare? attendo vostre risposte grazie

Risposta del 22 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Molto proabilmente le tonsilliti sono provocate dallo streptococco beta emolitico, batterio un pochino fetente, che può proovcare problemi di sensibilizzazione immunitaria, nei soggetti predisposti, soprattutto HLA DR3, DR4.
Non conoscendo il suo HLA, antigene umano linfocitario, non si può sapere se è un soggetto sensibile o no. Comunque ogni infiammazione presente nel nostro organismo va sempre eliminata, molto probabilmente avrà fatto molte terapie antibiotiche, per cui si può supporre che i germi nelle sue tonsille ormai saranno resistenti a tutto, in questi casi l'utilizzo della medicina biologica si fornisce terapie adeguate in modo da stimolare il sistema immnitario a difendersi meglio e portare via, distruggere il germe patogeno responsabile della sua sintomatologia. Riferisca quali esami ha eseguito.

Dott. Alberto Moschini
CARRARA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa