Linfonodo ascellare

01 novembre 2005

Linfonodo ascellare




26 ottobre 2005

Linfonodo ascellare

Buongiorno dottore, in seguito a diverse ecografie mi è stata diagnosticata una masteopatia fibrocistica con un fibroma di circa 7-8 mm. (ereditario da mia madre ). La grandezza però non è mai variata. Nell'ultima eco mi è stata riscontrata un linfonodo ascellare di 9mm. reattivo. ( così scrive il radiologo). E' il caso di preoccuparmi? Sono molto ansiosa e preoccupata. Grazie mille e buon lavoro

Risposta del 01 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO CORTESE


Gentilissima Signora,

la sua storia di Mastopatia fibrocistica e di fibroadenoma mammario non hanno valore patolgico neoplastico. Anche un singolo linfonodo ascellare non significa nulla.
Se all'ecografia ha associata una mammografia entrambi effettuati in un centro adeguato il mio consiglio è di stare tranquilla. In caso di persistenza del tutto può consultare una unità di chirurgia per una visita ed un'interpretazione dedicata delle indagini radiologiche da lei effettuate.

Francesco Cortese
Roma

Dott. Francesco Cortese
Medico Ospedaliero
Universitario
Specialista in Chirurgia d’urgenza
Specialista in Chirurgia generale

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa