Lingua e reflusso

05 novembre 2006

Lingua e reflusso




02 novembre 2006

Lingua e reflusso

Gentile dr, La mia domonda è relativa ad una possibile conseguenza del reflusso gastroesofageo. Da molto tempo ho fasidio alla gola, con i sintomi tipici della faringite e cioè sensazione di corpo estraneo, secchezza e via discorrendo. Osservando bene la bocca, ho notato che la radice (soltanto) della lingua presenta dei rigonfiamenti in alcuni punti ( come le bolle d'acqua che si formano dopo un'ustione); in alcuni momenti sono più evidenti e in altri meno. Volevo sapere se anche questo tipo di evento è da collegare al reflusso. La mia terapia attuale è: Lucen 40mg due volte al giorno e riopan gel. dopo i pasti e prima di andare a dormire. Grazie

Risposta del 05 novembre 2006

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E' molto probabile che le lesioni alla radice della lingua siano proprio correlate al reflusso. Quindi penso che la terapia sia corretta. E' corretto anche il dosaggio, per almeno due mesi, poi riduca la dose a 1 compr. al giorno e prosegua per molti mesi, anche per un anno.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa