Liquido preseminale

23 luglio 2020

Liquido preseminale




16 luglio 2020

Liquido preseminale

Buon giorno, vorrei chiedere un'informazione. Durante il mio periodo fertile, ho toccato il pene del mio ragazzo. Lui non ha eiaculato ne' prima ne' dopo ma la mia mano potrebbe essersi sporcata con un po' di liquido preseminale. Trascorsi un paio di minuti, sono andata in bagno (toccando alcune superfici come l'interruttore della luce e la maniglia della porta) senza prima lavarmi le mani. Dopo circa un'ora abbiamo avuto un rapporto protetto. È possibile che abbia veicolato all'interno l'eventuale liquido preseminale toccando con quella mano la carta igienica che ho usato per asciugarmi? oppure è possibile che il liquido preseminale sia stato depositato all’esterno della vagina dalla carta igienica e poi veicolato all’interno un’ora dopo attraverso il rapporto protetto? C’è il rischio di gravidanza? Grazie.

Risposta del 23 luglio 2020

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettrice,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata.

Ora però senta in diretta anche il suo o la sua ginecologa e, viste le sue eccessive paure che l'hanno fatta scrivere su questo sito su questo argomento, bisogna ora discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube