Liquor negativo pe e rm positivi

05 dicembre 2005

Liquor negativo pe e rm positivi


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


01 dicembre 2005

Liquor negativo pe e rm positivi

in seguto a una Meningite virale nello scorso agosto 2005, iniziano i primi problemi di deambulazione e neurite occhio sx. . . Tutt'ora(da 3 mesi) ho Lhermitte.
immediatamente fatte le 5 flebo di cortisone. . E terapia a casa. . . Ma il liquor è negativo(liquor fatto il 24 ottobre. . . Fuori dalla pousseè. . Stavo gia bene)
mi è sempre stato detto SOLO malattia demielinizzante. . . Anche se. . So bene a cosa posso andare incontro.
mi è stato anche detto che posso SOLO aspettare. . . . .
cosa posso fare a quasto punto. . . Visto che non sto sicuramente bene. . . Che ho voglia di avere una diagnosi precisa. . E iniziare eventualmete le cure?

Risposta del 05 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Non capisco bene se ha realmente avuto una Meningite virale (non credo).

Spero che abbia effettuato una risonanza magnetica cerebrale (con mezzo di contrasto).

La risonanza permette di studiare la sostanza bianca e serve a vedere se ha o ha avuto problemi di tipo demielinizzanti.

Se ha questo tipo di problema, nessuno le potrà dire come andrà in futuro; potrebbe non avere più nulla. . . Ma se dovesse avere dei sintomi neurologici acuti dovrà subito rivolgersi ad un neurologo per una terapia urgente.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Mente e cervello
16 giugno 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, neomamme: aumentate le visite di salute mentale
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Mente e cervello
12 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: le farmacie amiche delle persone con demenza
Farmaco anti-Alzheimer, intervista a Luca Pani
Mente e cervello
11 giugno 2021
Notizie e aggiornamenti
Farmaco anti-Alzheimer, intervista a Luca Pani