Locked-in syndrome

08 marzo 2006

Locked-in syndrome




01 marzo 2006

Locked-in syndrome

Salve. Vorrei sapere cosa si intende di preciso per locked-in syndrome e se può verificarsi in modo passeggero: mi è capitato in passato di svegliarmi la notte e ritrovarmi come "intrappolato" nel mio corpo, senza riuscire a muovere un muscolo, a parte gli occhi, non potendo fare altro, mi sono addormentato nuovamente e al risveglio era tutto passato. PS: non era un sogno!! Grazie per l'attenzione

Risposta del 08 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


La locked-in syndrome è tutta un'altra cosa da quella che le è capitata, infatti è una sindrome che deriva da un gravissimo danno a particolari strutture cerebrali ed è irreversibile, pertanto non è possibile che passi d'incanto. . . Ciò che le è successo si chiama "paralisi nel sonno" ed è un disturbo del sonno o parasonnia che compare, in genere, in momenti di particolare stress per poi scomparire. Se, invece, dovesse proseguire per molto tempo, essendo un disturbo sgradevole, è possibile intervenire farmacologicamente pertanto si può rivolgere ad un collega neurolog per ulteriori consigli.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube