Ma sono giusta? (razionale2)

08 ottobre 2002

Ma sono giusta? (razionale2)




04 ottobre 2002

Ma sono giusta? (razionale2)

Domanda:
Ho un'amica psicologa che mi ha consigliato vivamente di rivolgermi ad una
sua collega perchè secondo lei io sono troppo "pragmatica" sono incapace di
lasciarmi andare, di lasciare che i sentimenti abbiano una parte importante
nella mia esistenza, dato che per lei io sono troppo razionale.
Che significa? E' così terribile essere razionali, ma poi lo sono veramente?
Tutto è partito dal fatto che io ho asserito di non essermi mai innamorata,
almeno finora, dato che attualmente mi sento attratta da un uomo più maturo
di me di 12 anni e sposato, "attrazione mentale, fisica e emozionale" reciproca. Lo so
che moralmente è sbagliato, ma perchè io non mi sento in colpa? Sono un
"mostro"?
Premetto che vivo coi miei, mia madre è una depressa non in terapia per sua
volontà, che usa il suo stato come ricatto, pur in parte giustificato forse in
quanto ha perso un figlio di 17 anni per malattia, io sono rimasta figlia
unica, ha avuto un cistocarcinoma ovarico bilaterale circa 18 anni fa, è
ipertesa e diabetica e inoltre si è esclusa completamente dal mondo esterno,
mio padre è stato ed è assente
Ha capito qualcosa? Spero di si.
Lo so che dovrei andare a vivere da sola, ma pur volendolo molto,
economicamnete non me lo posso permettere, spero in tempi migliori. Grazie,
grazie. PC.

Risposta del 08 ottobre 2002

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Non credo che ci sia nulla di strano nel fare qualche colloquio con una psicologa, forse potrebbe aiutarla. Perch‚ "è brutto" essere troppo razionale ? Forse perch‚ noi siamo fatti anche di un'intelligenza emozionale ed è bello vivere anche questa dimensione della vita. Penso che sarebbe opportuno valutare quale rapporto oggi esiste tra l'eccessivo supposto controllo delle emozioni ed il sentirsi soffocata dalla situazione in casa.

Dott. MAURO MILARDI
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa