Macchia sotto l'occhio

26 marzo 2006

Macchia sotto l'occhio




16 marzo 2006

Macchia sotto l'occhio

dopo aver ricevuto un violento calcio ad un occhio, oramai quasi tre mesi fa (29/12/05), a seguito del quale ho avuto un grosso ematoma, noto ancora adesso che la pelle sottostante l'occhio (l'occhiaia per intenderci) presenta ancora un colore più scuro rispetto all'altro. Il mio medico generico sostiene che è un "tatuaggio", un deposito di ferro che si è sedimentato e che in 5/6 mesi andrà via. A questo punto nutro dei dubbi e volevo sapere se c'era un sistema più rapido per far andare via questo inestetismo (per il momento è stato trattato per circa 1 mese e mezzo con reparil gel 2% senza grandissimi risultati) e se realmente andrà via o se mi rimarrà una "macchia" permanente sotto l'occhio.
Spero di avere una risposta a questo per me spinoso problema, cordiali saluti

Risposta del 26 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. TOMMASO SAVOIA


Purtroppo l'evoluzione di questi tatuaggi legati a depositi di " emosiderina" sono variabili, spesso si risolvono da soli.
Sarebbe utile avere una sua foto per poter ipotizzare la reale profondità di questo tatuaggio anche per poter prevedere un realistica evoluzione.
La pelle in quella zona è molto sottile e delicata per cui un qualsiasi indicazione terapeutica, medica o chirurgica necessità di un'accurata valutazione De Visu.

Cordiali saluti
Dr Tommaso Savoia

Dott. Tommaso Vito Savoia
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
SESTO SAN GIOVANNI (MI)

Ultime risposte di Chirurgia estetica

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa