Maculopatia senile

22 agosto 2008

Maculopatia senile




19 agosto 2008

Maculopatia senile

da qualche giorno dall'occhio dx vedo al centro una piccola macchia che mi sfoca la visione. Mi è stata diagnosticata una maculopatia senile. Nulla si vede dagli esami standard. Mi è stata prescritta una Flurangiografia indocianina che dovrò fare il 25 settembre pv. Vorrei sapere se è malattia grave e se c'è qualcosa che potrei fare nel frattempo per tenerla sotto controllo. Prescritte pasticche AZYRsifi. Grazie

Risposta del 22 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. FEDERICO FRIEDE


Gentile signora,
la maculopatia legata all'età è attualmente la più diffusa causa di riduzione della vista nei paesi occidentali. Esistono fondamentalmente due forme: la forma atrofica in cui la retina ed il sottostante epitelio pigmentato degenerano portando ad una riduzione della vista fortunatamente molto lenta, e la forma essudativa, causata dalla crescita sotto la retina o sotto l'epitelio pigmentato di capillari che possono perdere siero o sangue e dare un brusco ed importante calo della vista.
Nel caso di forma atrofica, l'assunzione periodica di integratori come l'Azyr è in grado di rallentare o di arrestare la degenerazione della retina e la conseguente perdita di vista. In caso di forma essudativa, esistono una serie di provvedimenti terapeutici, tramite trattamenti laser e/o con farmaci iniettati direttamente nell'occhio, che vanno decisi sulla base della esatta morfologia della lesione e che sortiscono oggigiorno buoni risultati.
L'esame che le è stato prescritto, l'angiografia con fluoresceina e con verde di indocianina, è dirimente per capire la situazione attuale, la terapia più idonea e la possibile evoluzione futura.
Cortesemente mi faccia sapere l'esito dell'esame all'indirizzo e-mail

oculista@friede. It

Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
VICENZA (VI)

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube