Mal di schiena e spalle da quasi 1 anno

21 agosto 2008

Mal di schiena e spalle da quasi 1 anno




18 agosto 2008

Mal di schiena e spalle da quasi 1 anno

Egregio Dottore, ho gia' scritto mesi fa per questo problema ma non ho ottenuto risposta, La prego di rispondermi perche' sto' davvero messa maluccio. Ho 37 anni, dinuovo in forte sovrappeso dopo aver interrotto 1 dieta in cui persi 30 kg in 8 mesi. Dall'estate scorsa, settembre, un po' alla volta e' aumentato e peggiorato un dolore alla zona lombare della schiena che mi si era presentato. Attualmente ho senso di rigidita', tensione a tutta la schiena e spalle. Dopo poco che cammino o sto in piedi devo appoggiarmi o sedermi. Ho la sensazione di avere la schiena bloccata, i muscoli che tirano. . . Una sensazione difficile da spiegare a parole purtroppo!Se inarco la schiena o la tendo sento come se avessi tutti i nervi, muscoli indolenziti che mi tirano. . . Mesi fa ho fatto una radiografia e come diagnosi mi dicevano di avere una rettilineizzazione in zona ed un principio di artrosi. . . Vorrei fare una risonanza o una tac ma a che livello della schiena visto che questa orrenda sensazione la provo ovunque?Mi sta rendendo la vita quotidiana problematica in quanto se faccio i lavori di casa, cambio il bimbo piccolo, tengo le braccia alzate, dopo pochi movimenti, devo smettere tutto ed appoggiarmi. . . Anche ora a scrivere al pc, mi sento tirare ai lati della schiena e le braccia stanche, pesanti. . Come se avessi un fascio di nervi tesi. . Spero davvero mi risponda dandomi un'indicazione su esami o cure da fare. Ricordo che quest'inverno ho fatto 1 ciclo di iniezione di antinfiammatori(muscoril-voltaren)senza il minimo risultato. . . Potrebbe essere un brutto male alle ossa?Sono davvero preoccupata. . . A inizio settembre devo partire per il mare ma ho il terrore xche' gia' so' che le passeggiate la sera con mio figlio saranno un tormento anziche' un piacere! Grazie della disponibilita'. La saluto. Barbara.

Risposta del 21 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


lei parla solo di esami, ma una visita no? Effettui una visita fisiatrica perchè da quello che racconto potrebbe essere un fatto posturale che si può trattare con esercizi e terapie fisiche senza necessariamente imbottirsi di farmaci e crearsi mille problemi. . Poi se sarà il caso si approfondirà il discorso con una RM (eviti radiazione facendo la TAC), intanto se può pratiche del nuoto senza esagerare e non disperi.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube