Mal di testa

18 novembre 2006

Mal di testa




14 novembre 2006

Mal di testa

Ho un problema di mal di testa iniziato all'incirca all'inizio del 2004. Ho 22 anni e lavoro di mattina come ragioniere il pomeriggio studio per l'unuvesità. All'incirca 2/3 volte in un anno, con una frequenza continua di 10 gg per volta e più, soffro di mal di testa provocato, credo, da dolori alle orbite. Il dolore solitamente parte da un leggero fastidio all'occhio/i, man mano aumenta finchè inizio a percepire i battiti cardiaci all'interno dello stesso/i occhio/i. Il dolore allora arriva ai suoi picchi critici ed è per me inssopportabile, le orbita si riempiono di sangue e il dolore non smette finchè non assumo antinfiammatori. Ogni pulsazione cardiaca è una mini-fitta nel cervello. Ho notato che se sto in piedi il dolore è meno forte. Puntualmente, infatti, ogni notte devo alzarmi e assumere antinfiammatori. Mi sono fatto visitare da 4 oculisti e un neurologo e mi hanno detto 5 cose diverse : ASSURDO!!Ho fatto una RMN nel 2004: niente. Vi sarei davvero grato per un vostro consiglio.

Risposta del 18 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMO MUCIACCIA


La sintomatologia che riferisce è un po' atipica e richiede pertanto una valutazione approfondita al fine di identificare il tipo di Cefalea.
Le consiglierei di rivolgersi ad un Centro Cefalee della Sua zona.

Tanti saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube