Malattia peyronie

05 febbraio 2008

Malattia peyronie




01 febbraio 2008

Malattia peyronie

Salve sono un ragazzo di 21 anni. Soffro della malattia Peyronie in cui consiste nella curvatura del pene, nel mio caso a sinistra quando eretto. Soffro di questa malattia da quando ero piccolo e fin adesso mi sono sempre vergonato di consultare qualcuno. Esiste qualche cura chirurgica o non chirurgica per ripristinare la normale forma dritta del pene? Soffro anche quando ho un rapporto sessuale e in quella situazione e anche non confortevole davanti la mia compagna che mi vergogno. Grazie attendo la vostra risposta.

Risposta del 04 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Vinca le sue remore e si affidi ad un reparto di Urologia, presso il quale sarà consigliato per il miglior trattamento.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Risposta del 05 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


Concordo con il collega Grasso sulla necesità di una visita specialistica, ma dalla sua richiesta di consulto ho avuto il sospetto che la malattia di Peyronie sia frutto di una autodiagnosi. La M. di Peyronie o induratio penis plastica è una malattia acquisita caratterizzata da placche dei corpi cavernosi che determinano la curvatura del pene. Penso che nel suo caso si tratti di una Recurvatio congenita, tutta un'altra cosa e meno pericolosa, dove la curvatura non è da attribuire ad una malattia ma ad un difetto congenito. E' possibile effettuare una correzione chirurgica.
www. Drgiuseppedoriano. Blogspot. Com

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa