Malore dopo attivita' sportiva

11 dicembre 2012

Malore dopo attivita' sportiva




06 dicembre 2012

Malore dopo attivita' sportiva

Buongiorno, sono uno sportivo di 44 anni, faccio ciclismo 3-4 volte la settimana un'oretta e mezza per uscita e free-climbing gli altri 2 giorni, sempre di pomeriggio dopo il lavoro. Ieri sono uscito per il solito giro in bici e siccome stavo bene, anche se faceva freddo ho deciso di affrontare un itinerario duro con salite attorno al 15%, scendendo ho preso parecchio freddo ma ormai ero a casa. Il problema e' che cambiandomi mi sono chinato e il mio cuore ha cominciato a battere velocissimo, avevo ancora il cardiofrequenzimetro e segnava 160 battiti al min. mi sono spaventato parecchio e mi sono coricato il tutto e' durato almeno 20 minuti, poi come e' venuto e' passato. Ora essendomi spaventato, temo che mi possa tornare. Cosa mi consiglia e quale tipo di visita devo affrontare ? Grazie

Risposta del 11 dicembre 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se non l'ha mai fatto, dovrebbe fare un elettrocardiogramma da sforzo. Se l'ha già fatto ed era risultato normale, può chiedere l'applicazione di un elettrocardiogramma continuo (Holter) e praticare l'attività sportiva di tutti i giorni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa