Mammografia

30 giugno 2014

Mammografia




29 giugno 2014

Mammografia

Mia moglie ha 65 anni. Ogni due anni ha effettuato mammografia con risposta sempre"negativo". Non ha mai fatto ricorso a cure ormonali. Dopo l'utima mammografia però è stata richiamata dopo un mese per un nuovo accertamento(nuova mammografia ed ecografia)al senodx). Nell'occasione il dottore le chiese se faceva uso di ormoni. Il referto arrivò dopo um nese e recitava"nei limiti della norma"invece del solito"negativo"e veniva contestualmente richiesta nuova visita strumentale dopo un anno(cioè il prossimo settembre). Mi sento responsabile per non aver compreso a suo tempo le implicazioni che tale nuova dicitura poteva significare. Avrei dovuto subito fare nuova visita da un bravo senologo?La prego di dirmi cosa realmente può significare questa nuova dicitura"nei limiti della norma". Cosa mi consiglia?Siamo in grande apprensione. Mia moglie si sente il seno dx gonfio e "vivo"nonostante la avvenuta menopausa ed è stanca. Grazie dottore per una attesa, gentile risposta. Cordiali saluti.

Risposta del 30 giugno 2014

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


la faccia visitare dal senologo

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube