Mammografia bilaterale

17 settembre 2013

Mammografia bilaterale




16 settembre 2013

Mammografia bilaterale

Gentile Dottore
mia moglie ha 45 anni e per la prima volta ha fatto un mammografia+ecografia. il referto recita:
seni a discreta componente adiposa con strutture parenchimo-stromali inomogeneamente addensate in retroareolare ed ai quadrantiesterni in travate fibrotiche a contegno parvinodulare, con immagine nodulare con orletto di sicurezza e calcificazioni centrali di circa 2 cm a sinistra al qse.
sempre a sinistra, meglio evidente nella proiezione obliqua medio-laterale, immagine distorsiva del parenchima che recede parzialmente nella proiezione in dettaglio ma che non trova riscontro all'esame ecografico.
nel complesso il quadro mammografico è compatibile con distrofia fibro-nodulare.
utile controllo mammografico monolaterale sinistro a distanza di tre mesi.

secondo Lei seguo il consiglio in referto, cioè controllo a tre mesi, oppure necessitano ulteriori accertamenti?
Grazie

Risposta del 17 settembre 2013

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


l'ulteriore accertamento sarebbe una biopsia ecoguidata. . . .

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa