Mancanza di gravidanza

20 novembre 2019

Mancanza di gravidanza




16 novembre 2019

Mancanza di gravidanza

Buongiorno, premetto di avere un bimbo di quasi 8 anni, sono sposata da un anno con un uomo che non è il padre del mio bimbo, dopo due mesi dal matrimonio sono rimasta incinta, ma a fine gennaio 2019 ho perso il bimbo e ho subito raschiamento, appena dopo aver scoperto della mia gravidanza, mio marito è stato sottoposto a intervento per varicocele e ora dovrà sottoporsi anche a quello di idrocele, mi chiedo da febbraio che ho subito raschiamento, perché a oggi non ancora riesco a rimanere di nuovo incinta? Ci sono controlli da fare? La mia ultima visita ginecologica è ok, non so più cosa pensare, se dobbiamo entrambi sottoporci a controlli, quali?

Risposta del 20 novembre 2019

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettrice,

oltre alla visita ginecologica è bene ora fare anche una attenta valutazione con esperto andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana e con lui fare in primis un esame del liquido seminale.

Questa prima valutazione permetterà di capire se ci sono "problemi maschili” e quindi impostare un corretto iter diagnostico.

Detto questo si ricordi che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione precisa.

Un cordiale saluto.



Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
AIDS e infezione da HIV
02 maggio 2019
Patologie mediche
AIDS e infezione da HIV
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube