Mani blu

19 gennaio 2015

Mani blu




16 gennaio 2015

Mani blu

Buonasera. Vi scrivo per chiedere un consulto circa un problema che ho da qualche anno e che ultimamente sta peggiorando di molto. Durante l’anno nei mesi che vanno da settembre a maggio si manifesta un fenomeno strano sulle mani. La sensazione (quelle rare volte che sono calde ) è come di una scottatura, pelle ‘coriacea’ rigida, ispessita tanto da far male se chiudo i pugni (la pelle delle dita in prossimità delle falangi forma un rombo all’esterno quando distendo le dita e uno all’interno quando le piego come se fosse inamidata ) il dolore sembra quello di un’infiammazione, brucia e si formano continuamente delle feritine che tardano a guarire, si formano sia da sole che se sfioro un dito contro l’unghia (che tengo cortissime) di un altro dito o un foglio di carta ed anche quando mi taglio vedo che la pelle è molto spessa. Tra un dito e l’altro si forma una specie di patina bianca (come una crosta o forfora) che si squama se allargo le dita. Sento questi Se tengo le mani al caldo o faccio movimento assumono un colore rosa acceso e disomogeneo e la pelle sembra opaca come la cera di una candela e il palmo è solcato e nelle braccia noto che le vene si ingrossano e risultano essere molto evidenti e gonfie. Ora che sto scrivendo dopo aver lavorato in movimento (RIPETO SI SCALDANO MOLTO RARAMENTE) sento che iniziano a raffreddarsi dalla punta come se le avessi immerse nell’acqua fredda, mentre sento scottare il resto della mano. Solitamente la situazione di normalità è che iniziano a perdere colore, diventano gelide e bluastre sia sul dorso delle dita che sul palmo e la pelle rigidissima si raggrinzisce sul palmo come se l’avessi tenuta in ammollo, piano piano le falangi delle dita diventano marrone scuro e le nocche fucsia/viola con punti che vanno dal blu al marrone ed è la condizione permanente delle mie mani sia che sia fuori casa che dentro o in ufficio dove la temperatura è sui 20/22 gradi. In ultimo ho notato da qualche giorno che si addormentano anche se non sono appoggiata a lungo (per esempio se prendo il bastone della scopa per pulire subito iniziano a formicolare), questo mi spaventa. Aggiungo anche che sono secchissime e nonostante metta la crema di continuo la pelle resta secca e squamata.
Il mio medico mi ha prescritto degli esami del sangue tra cui ANA/ENA/REUMA TEST/COMPLEMENTO ED EMOCROMO COMPLETO, volevo sentire anche un altro parere, per completezza, sono una ragazza di 32 anni.
Grazie in anticipo!
Jessica


Risposta del 19 gennaio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il suo medico ha capito bene la situazione e ha prescritto gli esami opportuni per fare una diagnosi precisa. Vedremo l' esito degli esami. A presto.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube