Manometria esofagea

16 maggio 2014

Manometria esofagea




15 maggio 2014

Manometria esofagea

Di recente ho fatto una manometria esofagea. Diagnosi: peristalsi debole con piccoli difetti peristaltici. Cosa significa? Grazie.

Risposta del 16 maggio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Anche l'esofago - come tutto il tubo digerente - ha una peristalsi, cioè una serie di movimenti coordinati, che servono a spingere gli alimenti verso lo stomaco. Gli alimenti (e nemmeno i liquidi) non vanno giù per caduta, ma devono essere portati dalla peristalsi esofagea. La sua è un po'ridotta.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube