Meteorismo e crampi addominali

05 novembre 2012

Meteorismo e crampi addominali




05 novembre 2012

Meteorismo e crampi addominali

Buongiorno. . . Da circa un anno, dopo essermi sposato e aver cambiato casa, ho iniziato ad avvertire meteorismo intestinale e un bruciore diffuso soprattutto nella parte bassa della schiena. . . Sono sempre stato un soggetto ansioso e in passato avevo avuto periodi di irregolarità intestinale ma sempre di modesta entità. . . . Poi sono comparsi dei dolori simili a crampi. . . Il mio medico ha minimizzato dopo la visita dicendo che era colon irritabile ma io ho voluto il consulto di un gastroenterologo. . . Alla visita lo specialista mi ha detto che era un probabile colon irritabile ma comunque mi prescriveva esami del sangue e delle feci per differenziare da un malattia infiammatoria. . . Tutti gli esami svolti sia del sangue che delle feci sono risultati regolari, il sangue occulto in tre campioni negativo, . . . L'unico esame visibilmente fuori norma era la caloprotectina fecale a 300. . . . Un valore abbastanza alto. . . Lo specialista mi aveva detto che se qualche esame fosse risultato fuori norma potevo fare una colonscopia virtuale visto che non avevo sintomi di allarme o familiarita' che consigliavano quella tradizionale. . . . Cosa può significare un valore così alto di quell'esame mentre tutti gli altri esami sono perfettamente regolari?grazie. .

Risposta del 05 novembre 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


In effetti, la calprotectina fecale è un esame di acquisizione recente, che dovrebbe indicare l'eventualità che vi sia una infiammazione della mucosa intestinale, ma da solo no è sufficiente per fare una diagnosi. Quindi bisogna fare una diagnosi differenziale definitiva tra un colon irritabile ( molto, molto probabile ) e una presunta infiammazione, che richiederebbe una terapia completamente diversa. Per fare ciò è necessaria una colonscopia, ma non virtuale, perchè è indispensabile eseguire delle biopsie per esaminare lo stato della mucosa al microscopio. Con la colonscopia virtuale non si possono fare biopsie.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa