Metformina e ritardo ciclo

20 giugno 2014

Metformina e ritardo ciclo




18 giugno 2014

Metformina e ritardo ciclo

Buongiorno, da 15 giorni sto assumendo metformina 500 una volta al giorno, ho l’ ovaio policistico senza alterazioni del ciclo 28/29 giorni, solo con irsuitismo e gonfiore. Il 3 giugno ho fatto la visita con ecografia dal ginecologo e mi ha detto che stavo per ovulare. Ora, da calendario, avrei dovuto avere l’ inizio del ciclo due giorni fa, ad oggi ho avuto solo una microperdita rosa di cui mi sono accorta andando in bagno (mai successo, solitamente il ciclo mi arriva senza “ avvisaglie”) Da quasi 6 giorni ho dolori lombari forti, Stitichezza e una specie di bruciore all’ altezza delle ovaie, pensavo fosse correlato al disturbo di pancia e a un pantalone troppo stretto, ma è continuato anche dopo il " cambio d'abito" ;. Ieri ho anche avvertito una fitta forte a livello vaginale che però è passata subito. Può essere la metformina a causare il ritardo e questi sintomi? Mi consigliate di ricontattare il ginecologo? Grazie

Risposta del 20 giugno 2014

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


fai un test di gravidanza e, in ogni caso 500 mgr di metformina sono una inezia

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube