Mi aiuti perfavore...

04 aprile 2005

Mi aiuti perfavore...




01 aprile 2005

Mi aiuti perfavore...

Buongiorno sono un ragazzo di ravenna, ho 29 anni e da quando ne avevo 23 mi sono accorto di essere gay. Lo dissi subito a mia mamma, lei è molto giovanile e moderna, ha 45 anni e diciamo che fece due lacrime poi dopo due mesi circa accetto' la situazione. Mio padre non ha mai saputo nulla. Quindi da allora frequento discoteche gay, locali gay e bar gay. A RIMINI CE NE SONO MOLTI!!! La cosa non mia ha mai sconvolto piu' di tanto, ho molti amici, poche amiche!Sono figlio unico ed ho con mia madre un rapporto splendido. Lei è dolcissima con mè ed è veramente bella. Io le racconto da anni tutte le mia cose private, oltre che una mamma la considero un'amica, e quindi le dico quando conosco un bel ragazzo, e quando mi frequento con qualcuno. Questo è il primo punto da risolvere per lei dottore: A ME FA TANTO PIACERE RACCONTARE TUTTE LE MIE COSE A MIA MAMMA, HA RAGIONE LEI OPPURE è GIUSTO CHE IO LA CONSIDERI UN'AMICA? Poi altro punto da risolvere e le chiedo di essere davvero chiaro perchè in 6 anni non riesco a ficcare in testa a mia mamma questa cosa. OGNI TANTO LEI MI DICE DI TORNARE ETEROSESSUALE, ed io continuo a dirle che sono gay e che la cosa mi è impossibile. LEI INVECE DICE CHE NON SI NASCE GAY, MA SI SCEGLIE DI ESSERLO GIUSTO PER TRASGREDIRE!!! Le chiedo cortesemente di chiarire una volta per tutte a mia madre come stanno veramente le cose. La ringrazio con tutto il cuore. PS: LA PREGO MI RISPONDA PRESTO.

Risposta del 04 aprile 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Sintetizzando dica a sua madre che oggi il mondo scientifico non considera più l'omosessualità come una malattia. Si ritiene che l' omosessualità e/o l'eterosessualità non siano che aree differenti del largo spettro del comportamento sessuale umano e che nè l'uno ne l'altro può essere giudicato più o meno normale.
Le consigli il bel film, recentemente uscito nelle sale cinematografiche, sulla vita di uno dei padri della moderna sessuologia clinica : A. C. Kinsey. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Sessualità

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
C'è sesso negli anta
Sessualità
23 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
C'è sesso negli anta
Spirale contraccettiva: come funziona
Sessualità
11 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Spirale contraccettiva: come funziona