Mielite midollare

17 luglio 2005

Mielite midollare




14 luglio 2005

Mielite midollare

Salve. Il mio nome è Maurizio, e abito in un paesino nella provincia di Pisa. Vi scrivo perche mia madre è affetta da Mielite Midollare. é una signora di 55 anni, entrara da qualche anno in Menopausa. Il problema è che ha difficoltà motorie; concentrate per lo piu' sulla gamba destra. Camminando per strada normalmente, fa fatica a passeggiare in maniera corretta, e quindi molte volte cade. La cosa che mi rende più preoccupato è che moralmente si sta abbattendo. Quante volte ho passato le sere a parlare con lei mentre gli cadevano lacrime dagli occhi. Ha già fatto molte visite, e di conseguensa anche riabilitazioni in centri specializzati come a Firenze e a Livorno. Quello che volevo sapere è se esiste da qualche parte. . . anche nel mondo. . . qualcosa o qualcuno che possa aiutarla. Mi fareste un gran favore se potresti aiutarmi. . . . . . Aspetto con ansia una Vostra risposta. . . . I miei più cordiali saluti. Maurizio Cellai

Risposta del 17 luglio 2005

Risposta a cura di:
Dott.ssa MILENA DE MARINIS


Per quanto riesco a capire sua madre ha degli esiti di una pregressa mielite.
Oltre alla riabilitazione, se ha un tono dell'umore molto depresso, dovrebbe evidenziare tale problema al neurologo di fiducia, per farsi prescrivere una terapia antidepressiva.
Il miglioramento del tono dell'umore la aiuterebbe anche ad effettuare con maggiore "forza di volonta" attività motoria in generale e fisioterapia.

Prof. Milena De Marinis
Universitario
Specialista in Neurologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube